BULGARIA in TOUR dal 12/5 al 22/5/19

BULGARIA in TOUR dal 12/5 al 22/5/19

Risultati immagini per bulgaria

In occasione del  ” Festival delle Rose ” di  Karlovo , vi proponiamo questo favoloso Tour in aereo e pullman con la sistemazione in hotel 4 stelle e  ” Tutto Incluso ” .  Un viaggio completo per farvi conoscere la storia e le bellezze di questo paese che conserva ancora oggi  tradizioni antiche ed angoli particolarmente suggestivi .

1° GIORNO – ITALIA – SOFIA                                                                                                       12.05 domenica

Partenza dalle sedi stabilite con pullman riservato. Espletamento delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea da Milano Linate  a Sofia.

All’arrivo nel tardo pomeriggio, incontro con la guida che resterà con il gruppo per tutta la durata del tour. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° GIORNO –  SOFIA –  Pensione completa                                                                                           13.05 lunedì

Prima colazione. Visita di Sofia, capitale della Bulgaria e una delle più belle capitali balcaniche dove si potranno ammirare la piazza Narodno Sabranie, dalla quale ha inizio il centro cittadino, che deve il nome all’edificio  dell’Assemblea Nazionale in stile neoclassico del XIX secolo. La cattedrale Aleksander Nevski, voluta per commemorare la liberazione dal giogo turco da parte delle armate russe, che rappresenta, per le sue dimensioni, il più grande tempio ortodosso della penisola balcanica e la chiesa di Santa Sofia, uno dei più illustri monumenti bizantini della zona balcanica che mostra un raro esempio dell’architettura transitoria tra Occidente e Oriente.

Cena con spettacolo folcloristico

 3° GIORNO  SOFIA – KOPRIVSHTIZA – TROYAN – VELIKO TARNOVO (300 km)    14.05 martedì

Pensione completa

Prima colazione. Partenza per Koprivshtiza. Visita del centro storico di questa cittadina che ospita alcune tra le più belle case storiche di tutta la Bulgaria. Ancora oggi, di queste case costruite interamente in legno tra il 1700 ed il 1800,  ne esistono più di sessanta. Visita alla Chiesa della Vergine e due delle case – museo. Proseguimento per la visita del Monastero di Troyan  risalente al XVI° sec., famoso soprattutto per le opere del grande pittore bulgaro Zahari Zograf. Importantissimo centro politico e culturale della Rinascita, ospitò uno dei comitati rivoluzionari dell’eroe nazionale Vasil Levski. Arrivo a Veliko Tarnovo. Sistemazione nelle camere riservate in hotel.

 4°GIORNO – V. TARNOVO – ARBANASSI – PREOBRAJENSKI – IVANOVO – RUSSE (160 km)

Pensione completa                                                                                                                              15.05 mercoledì

Visita di Veliko Tarnovo, capitale medievale della Bulgaria, iniziando dal  Monte Tzarevez e la via degli artigiani “Samovodska charshia”.  A seguire è prevista la visita delle chiese di Assenova Mahalà e del villaggio – museo di Arbanassi, un piccolo borgo che ospitava le famiglie borghesi di Veliko Tarnovo. Qui si potrà ammirare la medioevale Chiesa della Natività, famosa per gli splendidi interni interamente affrescati. Altra visita prevista è la casa museo Kostanzaliev, grande edificio costruito nel secolo XVIII da un ricco mercante della zona, al cui interno si possono ancora ammirare gli arredi originali. Le ultime visite della giornata riguarderanno due  monasteri:  Monastero Preobragenzki (della Trasfigurazione) con il suo affresco “la ruota della vita” e infine il Monastero rupestre di Ivanovo (monumento protetto da UNESCO). Arrivo a Russe – la più bella città bulgara sul Danubio. Cena con degustazione di vini in ristorante tipico

5° GIORNO – RUSSE – SVESTARI – SHUMEN – VARNA (245 km)  Pensione completa           16.05 giovedì

Partenza per la visita della Tomba di Svestari, altro monumento UNESCO, situata nel comune di Isperish in una vasta zona di grande rilevanza storica e archeologica, un territorio unico, costituito da monumenti antichi, da tracce d’ insediamenti, da santuari e da necropoli, ricordo di un popolo quasi dimenticato: i Geti – popolo della Tracia , definiti da Erodoto come “la più nobile e la più giusta di tutte le tribù traciche”. La tomba fu scoperta nel 1982 sotto un tumulo alto 11,5 m e largo 70 m. Proseguimento  per Shumen per la  visita del Monumento “Fondatori dello  Stato Bulgaro” dedicato ai 1300 anni della Bulgaria, che ritrae i più importanti momenti della storia bulgara dal VII al X secolo, decorato con 21 sculture e 500 m² di mosaici. Ancora un monumento UNESCO è il Cavaliere nella roccia di Madara  e per finire, sosta al fenomeno naturalistico Pobitite Kamani – la Foresta Pietrificata. Arrivo a Varna, città definita la “Perla del Mar Nero”  e sistemazione nelle camere riservate.  Cena in ristorante sul mare, menu di pesce.

 6° GIORNO –  VARNA – NESSEBAR – SOZOPOL – STARA ZAGORA (380 km)           17.05 venerdì

Pensione completa. Dopo la visita di Varna con il suo animato centro storico, la sua Cattedrale  e le imponenti Terme di epoca romana, partenza per Nessabar per una visita al suo centro storico, quindi proseguimento per Sozopol – la città più antica della costa bulgara del mar Nero. L’odierna Sozopol è l’erede dell’Apollonia pontica che i greci fondarono attorno al 600 a.C. Nel 2010 durante gli scavi presso un antico monastero medievale in rudere

sull’isola di San Giovanni, davanti alla città di Sozopol, gli archeologi hanno rinvenuto le reliquie di San Giovanni Battista, oggi  esposte nella chiesa dei Santi Cirillo e Metodio a Sozopol divenuta meta di numerosi pellegrinaggi da tutto il mondo. Arrivo a Stara Zagora e sistemazione in hotel.

7° GIORNO – ST. ZAGORA – KARLOVO – SHIPKA – PLOVDIV (250 km)  Pensione completa 18.05 sabato

Partenza verso Karlovo, una delle più belle cittadine della  “Valle delle rose”.  La giornata inizia con la  partecipazione alla festa popolare nei campi di coltivazione che vengono animati da danzatori e cantanti in costume tradizionale. Si potrà quindi assistere allo spettacolo folkloristico in piazza (con posti  a sedere prenotati). La mattinata si concluderà al complesso etnografico “Karlovo Antica”  dove si procede all’estrazione dell’olio di rose con degustazione di prodotti tipici a base del profumato estratto. Proseguimento verso Shipka e  visita della Chiesa commemorativa della Natività situata in mezzo al verde della Stara Planina, presentandosi  nello stile delle chiese di Mosca del secolo XVII. Arrivo a Plovdiv e  sistemazione in hotel.

 8° GIORNO – PLOVDIV – BACHKOVO – PLOVDIV (50 km) – Pensione completa       19.05 domenica

In giornata è prevista la visita di Plovdiv (Capitale della Cultura Europea nel 2019 con la nostra Matera), città vivace e cosmopolita, il cui centro storico è caratterizzato da un intero quartiere composto di antichi edifici realizzati nello stile definito il “barocco di Plovdiv”; percorrendo le strade ciottolose che si sviluppano lungo questa collina si potranno ammirare le tante abitazioni che per decenni hanno ospitato le più importanti famiglie della città. Oggi una di queste case  ospita lo splendido Museo etnografico. A poca distanza sorge la chiesa SS. Costantino ed Elena il cui interno è ricchissimo di affreschi, icone, arredi in legno splendidamente intagliati e decorati. In giornata verrà effettuata l’escursione al Monastero di Bachkovo, considerato  il secondo monastero della Bulgaria:  costruito nel 1083, questo complesso  è conosciuto principalmente per l’originale forma architettonica e per i tesori e le collezioni di libri che custodisce. Il suo aspetto più interessante è rappresentato dalla serie di affreschi che ricoprono internamente il monastero, la chiese e l’ossario.

9° GIORNO – PLOVDIV – BANSKO – MELNIK – SANDANSKI (280 km)  Pensione completa 20.05 lunedì

Si lascia Plovdiv dopo la prima colazione in direzione della stazione sciistica di  Bansko, dove si visiterà la Chiesa della Santissima Trinità, il cui interno è riccamente decorato e dipinto.  Proseguimento per Melnik, nelle cui vicinanze si trova  uno dei monasteri più interessanti della Bulgaria, quello di Rozhen,  edificato dal  XIV sec: di particolare valore artistico sono gli affreschi e le icone, nonché l’insieme architettonico del complesso. La giornata prosegue con la visita di Melnik, nota per le sue belle case e per la produzione di vino che si potrà degustare nel corso della visita alla locale  casa-museo Kordopulova. Si raggiunge infine  Sandanski, famosa per le sorgenti termali. Sistemazione in hotel.

10° GIORNO  SANDANSKI – RILA – SOFIA (220 km) Pensione completa                                21.05 martedì

Dopo la prima colazione partenza per il Monastero di Rila – monumento culturale protetto dall’UNESCO, considerato il più importante monastero dei Balcani. Fondato nel secolo X da San Ivan Rilski, questo monastero ha rappresentato per secoli un fondamentale punto di riferimento culturale del Paese ed uno dei principali centri del Cristianesimo Ortodosso. Si possono ammirare all’interno della chiesa del monastero affreschi realizzati dai più famosi maestri bulgari  quali Zahari Zograf e Dimitar Molerov. Arrivo a Sofia e completamento delle visite che comprenderanno  la Chiesa di Boyana (UNESCO), immersa in un parco di alberi secolari, straordinario ed unico esempio dell’architettura ecclesiastica medioevale dell’area balcanica. Al suo interno conserva alcuni affreschi risalenti al secolo XIII che  per la tecnica adottata costituiscono una anticipazione degli innovativi temi stilistico-esecutivi della grande pittura italiana. Visita del Museo Storico Nazionale – il più importante della Bulgaria, quindi sistemazione in hotel. Cena  dell’arrivederci in ristorante tradizionale.

 11° GIORNO SOFIA – ITALIA                                                                                          22.05 mercoledì

Prima colazione. Ancora un paio di ore a disposizione  in città, quindi  trasferimento in aeroporto in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco sul volo per Milano Malpensa.Rientro alle sedi di partenza con pullman riservato.     FINE DEI SERVIZI

 

NB: L’ordine di effettuazione delle visite  potrà subire variazioni per motivi di ordine tecnico−pratico

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE (MIN 35 PERSONE) € 1.700,00

 La quota comprende:

  • Trasferimenti in pullman per / da l’aeroporto in Italia
  • Volo per / da Sofia incluse tasse (VALORE ATTUALE € 113,00) / 1 bagaglio 20 kg
  • Pullman GT in Bulgaria per trasferimenti e tour
  • guida parlante italiano durante tutta la permanenza in Bulgaria;
  • pensione completa compresi 1\2 l. di acqua + ¼ vino o 1 birra ai pasti (dalla cena del 1° giorno alla prima colazione pranzo dell’11° giorno);
  • Hotels 4 stelle, camere doppie con servizi privati
  • 1 serata folcloristica;
  • Partecipazione alla Festa delle Rose a Karlovo (festa nei campi con posti a sedere e degustazione prodotti tipici)
  • Ingressi nei siti previsti;
  • Assicurazione assistenza alla persona, spese mediche in viaggio, bagaglio
  • Assicurazione contro le spese di annullamento (franchigia 15%)
  • Kit da viaggio (guida + borsa/zaino)
  • Mance d’uso
  • Tessera associativa alla Polisportiva Levata per il 2019 (pari a 20,00 euro da scontare ai già soci)

La quota non comprende:  facchinaggi, ingressi non in programma, altre bevande, extra personali in genere e quanto non espressamente menzionato

Supplemento per sistemazione in camera singola, se disponibile, € 240,00 totali

Quota: La quota di partecipazione al presente viaggio è stata calcolata in base alle tariffe aeree, regime IVA ed ai costi in vigore al momento dell’elaborazione del programma. Qualora al momento dell’effettuazione del viaggio dovessero verificarsi sensibili variazioni, le quote potranno essere modificate in proporzione. La comunicazione di tale adeguamento avverrà 20 giorni prima della partenza. Il costo del pacchetto inoltre è stato calcolato su un minimo di 35 persone: qualora il numero dovesse diminuire, la quota potrà variare in proporzione.

 

ISCRIZIONI:

Si ricevono da subito e fino ad esaurimento posti, e comunque entro il 30.01.2019

con versamento di un acconto di € 450,00 a persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *